Crostata Cocco e Mango

Marinella Iannuzzi
Quando due ingredienti si sposano bene insieme, aggiungendo un pizzico di magia, il risultato finale è garantito.  Per questa crostata ho preparato una frolla con farina integrale, una namelaka al cocco e per finire panna cotta al mango. Nella decorazione finale ho aggiunto anche dei fiori commestibili che coltivo personalmente sul balcone: il nasturzio che con le sue note piccanti esalta il sapore del mango.Ma conoscete la presunta origine della crostata? E' un dolce di origini umili.
Fu proprio presso una famiglia di contadini che fu assaggiata per la prima volta da un marchese. Il marchese aveva chiesto ospitalità alla famiglia di contadini dopo che la ruota della sua carrozza si era rotta durante un viaggio verso Napoli. Il marchese rimase così ammaliato da questo dolce che chiese la ricetta ai contadini per riproporla alla corte dei Borbone, e da questo momento la sua strada si sarebbe incontrata con quella di un altro dolce molto famoso, la pastiera napoletana.
Preparazione 1 h
Cottura 10 min
Tempo totale 1 h 10 min
Portata Dolci
Cucina Italiana
Porzioni 10 Porzioni

Ingredienti
  

Per la frolla integrale:

  • 330 Gr Farina integrale
  • 75 Ml Olio di semi 
  • 1 Uovo intero
  • 2 Tuorli
  • 130 Gr Zucchero di canna (in alternativa anche semolato)
  • 1 Pizzico Sale

Per la Namelaka al Cocco:

  • 500 Ml Panna fresca
  • 400 Gr Cioccolato Bianco
  • 13 Gr Gelatina in fogli
  • 60 Gr Zucchero
  • 2 Cucchiai Cocco grattugiato
  • Q.b. Semi di un baccello di vaniglia oppure l'estratto

Per la Panna Cotta al Mango:

  • 500 Ml Panna fresca
  • 80 Gr Zucchero
  • 8 Gr Gelatina in fogli
  • 1 Mango
  • 1 Un cucchiaino di Coriandolo in polvere

Istruzioni
 

  • Iniziare con la frolla. In una ciotola montare le uova con lo zucchero, aggiungere l'olio e continuare a mescolare. Versare la farina e il sale. Amalgamare tutti gli ingredienti con una spatola per poi impastare tutto pochi minuti fino a formare un panetto liscio ed elastico. 
  • Avvolgere il panetto nella pellicola e lasciar riposare in frigo per mezz'oretta.
  • Riprendere l'impasto e stendere ad uno spessore di 4mm, ricoprire una teglia di 20cm di diametro. Bucherellare con una forchetta e mettere in frigo.
  • Per la cottura della frolla infornate a 175° per 20/30 minuti. Lasciate raffreddare.
  • Intanto preparare la namelaka. Portare a bollore la panna fresca e lo zucchero. Spegnere il fuoco e aggiungere il cioccolato bianco tagliato a pezzetti piccoli. Unire la gelatina reidratata, emulsionare con un mixer ad immersione, unendo anche il cocco e la vaniglia. Far raffreddare.
  • Riprendere la crostata ed impermeabilizzare il fondo con del cioccolato bianco sciolto, per evitare che si ammorbidisca a contato con i liquidi. Far indurire. Versare la namelaka al cocco e porre in frigo a rassodare.
  • Per la panna cotta al mango. In un pentolino versare la polpa del mango a cubetti con un cucchiaio di acqua fino a quando si sarà ammorbidito.
  • Frullare con un mixer. Nello stesso pentolino versare la panna fresca, lo zucchero e la gelatina reidratata, portare a bollore e aggiungere anche il mango frullato ed il coriandolo, amalgamare il tutto. Versare la panna cotta sulla namelaka rappresa e porre nuovamente in frigo per una notte.

Note

Seguimi anche sui social!
Facebook – Instagram – Pinterest – Youtube – TikTok – Twitter
 
 Iscriviti alla newsletter  della rubrica “un Amico in cucina di Emiliano” e riceverai ogni settimana alcune ricette facili e sfiziose da preparare nella tua cucina.
Keyword Crostata Cocco e Mango
Condividi: